rinoteca_allestimenti_artigianato_madeinmarche

I nostri allestimenti per la sfilata di Piccolo Atelier alla Mole Vanvitelliana di Ancona.

Decine di tavoli e sedute realizzate con legno di recupero e pallet per il partecipatissimo evento dentro l’ex Magazzino tabacchi.

Poche location ad Ancona hanno il fascino di questo luogo e noi abbiamo avuto l’opportunità e il piacere di allestire questi spazi per un evento tutto made in marche lo scorso primo ottobre: LA MOLE F/ W 017 COLLECTION SHOW.

Il Lazzaretto, concepito da Vanvitelli come fortezza militare nel 1733, è stato ricovero per malati in quarantena, caserma, raffineria di zuccheri (con tanto di ciminiere nella corte) e, infine, nel 1947, sede della manifattura dei tabacchi di Ancona, che dà ancora oggi il nome alla bellissima location dove si è svolta la sfilata di presentazione della collezione invernale di Piccoloatelier Handmade Couture.

Dopo due settimane ecco allora qualche appunto e qualche foto della sfilata vista da noi!

rinoteca_allestimenti_artigianato_madeinmarche

Quando la stilista Cristina Tajariol ci ha proposto la possibilità di diventare sponsor di questo evento per il lancio della nuova collezione, non è stato solo il fascino della location a tentarci: questa linea di abbigliamento, infatti, è interamente prodotta nella regione Marche, con tessuti made in Italy, caratteristica che ben si sposa con la nostra filosofia.

Così, insieme ad Arte Nascosta, abbiamo pensato all’allestimento da inserire nella cornice prestigiosa e materica dell’ex magazzino tabacchi, tra le sue mura consumate dal tempo e i pavimenti grezzi e trasudanti di sale, che viene su dalle fondamenta immerse nell’acqua, trionfo della tecnica del Vanvitelli sul mare.

Legno di recupero, pallet, tavole con stucco a vista per evidenziare e valorizzare le imperfezioni: questa è stata la nostra proposta per cubi e panche dove fare sedere centinaia di persone durante la sfilata.

rinoteca_allestimenti_artigianato_madeinmarche

Così, in una settimana di lavoro dentro il laboratorio, tra carteggiatrice sparachiodi, seghe circolari stucco e colore, abbiamo realizzato non solo panche e cubi, ma anche i banchetti per ospitare le esposizioni dei prodotti degli altri sponsor.

Insieme a noi e vini Garofoli (entrambi main sponsor) hanno infatti partecipato infatti all’evento realtà di pregio come La Logheria, Montegallo Cappelli, Seta Organic Flowers, e tanti altri marchi che hanno esposto i loro prodotti in un mercatino piccolo ma prezioso che accoglieva i visitatori nella prima sala.

rinoteca_allestimenti_artigianato_madeinmarcherinoteca_allestimenti_artigianato_madeinmarche
L’idea di Cristina, che ha ideato questa sfilata evento, allietata dalla musica dei Turkish cafè e dall’l’happy hour con Garofoli vini e Pasticceria Moldavia, era quella di raggiungere direttamente il suo pubblico, senza tramiti, in un nuovo concetto di prét-à-porter, immediato e alla portata di tutti; la stessa idea che persegue tutto l’anno con il suo lavoro nella ricerca di quell’importante “dialogo tra chi ha delle visioni e chi ha dei bisogni, tra chi crea e chi consuma”.

Lumber, il papillon di legno made in Marche

In questa circostanza abbiamo scelto di esporre anche noi qualcosa di speciale, rappresentativo del nostro modo di vedere l’artigianato, come incontro tra professionalità, competenze, punti di vista, macchinari digitali e capacità manuali: LUMBER, il nostro papillon in legno, uno degli ultimi nati in Rinoteca (dal design di Leonardo Ruggeri).

Realizzato un pezzo alla volta con la fresa a controllo numerico e poi rifinito a mano, Lumber viene confezionato in una scatola realizzata dallo stesso pezzo di legno da cui si ricava il papillon, dove viene apposta una chiusura a calamita e la dedica incisa con taglierina laser.

La novità in arrivo, in anteprima per la sfilata, è la versione per lei, con una catenina in argento che trasforma il papillon in una collana dal design elegante e semplice da indossare allo stesso tempo, che lanceremo molto presto!

rinoteca_allestimenti_artigianato_madeinmarcherinoteca_allestimenti_artigianato_madeinmarche

Vi lasciamo con l’invito a scoprire sia la collezione che la filosofia di Cristina, ma anche la splendida location della Mole Vanvitelliana e dell’ex Magazzino tabacchi, quest’ultimo accessibile solo in determinate occasioni, come in passato le mostre Ecce Homo e Steve Mccurry. Per restare aggiornati questo è il sito de La Mole!

Se invece volete conoscere alcune delle nostre creazioni, eccole qui!


Ph.Cr. Irene Pezzella